Per Hur è amore "a pelle"

"Ogni giorno con Hur."

14/06/2017

Per Hur è amore “a pelle”

 

Oggi vi raccontiamo la storia di Margherita, 77 anni.

Donna molto attiva, curiosa e dinamica, conosce Roberto Bonfanti e LaboratoriHur quasi trent’anni fa grazie a una sua amica: fu subito amore “a pelle”.

 

Cosa la colpì in quella prima occasione ?

“Avevo accettato il consiglio della mia amica, ma non pensavo di imbattermi nella meravigliosa realtà che Roberto ha saputo costruire.

Percepii subito la grande passione ma soprattutto la competenza. Mi venne naturale affidarmi a lui.”

 

Qual è stata la sensazione che ha avuto provando i prodotti Hur?

“Familiarità e naturalezza. Avvertii una confidenza mai provata prima, confermata dagli effetti concreti e tangibili avuti immediatamente.

Sono ormai molti anni che li utilizzo e ogni volta ne ricevo lo stesso abbraccio affettuoso.”

 

Secondo lei cosa li rende speciali?

“L’artigianalità unita alla ricerca scientifica e alla professionalità, la qualità della materie prime utilizzate ed un rigoroso processo produttivo che ne garantisce l’efficacia.

Ma la vera marcia in più è quello che definisco “il sistema Hur”.

Prima di consigliare un prodotto Roberto analizza la pelle.

La cura del corpo è una scienza che non prevede improvvisazione.

È un contatto intimo che prevede una fiducia totale.

Mi ha preso per mano anni fa e continua a guidarmi nel percorso di salute della mia pelle mese dopo mese.

Con il tempo questo rapporto confidenziale si è trasformato in quella che oggi è diventata amicizia.”

 

Quando consiglia Hur, qual è la parola chiave che utilizza per convincere un’amica a provare?

“Un prodotto che funziona non ha bisogno di pubblicità.

Ognuna delle clienti di Roberto è il suo miglior biglietto da visita. 

Siamo un po’ tutte testimonial. Non sono mai stata una brava venditrice ma, sono talmente convinta della qualità dei prodotti Hur, che mi basta raccontare la mia esperienza per trasmettere la fiducia che ho nella loro efficacia ed in Roberto.

Lui ci regala la bellezza che viene dalla salute della pelle e per questo non smetterò mai di ringraziarlo.”